Pensieri

Marketing

La pubblicità dovrebbe essere progettata primariamente per posizionare un brand.

Fare web design è agire con estetica, funzionalità e identità.

Il futuro dell'umanità non si trova nelle macchine odierne ma nei libri del passato. (17/08/2023)

Non conta il numero di follower ma chi sono.

Il valore delle persone che cliccano vale più del numero di persone che cliccano.

USP, branding e budget: solo questo determina il successo di una pubblicità.

La grande pubblicità lavora sulla memoria.

Per ricavarti una nicchia con la comunicazione scrivi a tutti ma non per tutti.

Chi lavora in termini di posizionamento può permettersi di trascurare le ricerche di mercato.

Tendo a valutare la qualità di un copy secondo tre aspetti: suono delle parole, ritmo tra i periodi, armonia dei significati.

Dissertare su dicotomie inesistenti è uno degli antichissimi metodi per innestarle.

Il (web) design è estetica funzionale.

Nel personal branding il posizionamento è prima di tutto uno stato mentale: essere consapevoli della propria identità.

Per risolvere qualsiasi conflitto di comunicazione bisogna adattarsi al perimetro cognitivo dell'interlocutore.

La UX è ciò che l'utente prova nei confronti della UI.

Uno dei grandi problemi della conoscenza è che molte persone confondono la parola "semplice" con "facile".

Il cliente non acquista la soluzione migliore ma quella che ritiene migliore.

La maggior parte degli errori di marketing è di tipo elementale.

Per fare un sito web usa la pietra, non i forati.

Nella nostra epoca la ragione non è più un dono da trasmettere ma un tesoro da custodire.

Pensare di diventare un marketer facendo corsi è come pensare di diventare ingegnere leggendo manuali dell'Ikea.

Credere di saper fare marketing per il fatto di conoscere la neuroscienza è come credere di saper dipingere per il fatto di conoscere la composizione chimica dei colori ad olio.

Solo l'espressione di sé qualifica ciò che si è.

La forma di comunicazione più potente è il silenzio.

Molti credono che una volta raggiunto il successo commerciale sia oppurtuno tagliare i costi del marketing. In realtà i leader di settore cercano di mantenere una posizione dominante continuando ad investire in marketing. Il motivo è che il loro marketing fa parte del prodotto: è un asset intrinseco dell'azienda nonché una proprietà immanente del prodotto, non una variabile di costo inversamente proporzionale ai risultati di vendita. Essendone consapevoli creano nel tempo delle dimensioni di significato che si evolvono col prodotto. Queste dimensioni di significato creano il contesto cognitivo ideale nel quale il cliente ha tutto il tempo di interiorizzare i valori del brand nella sua evoluzione storica. Consolidare il posizionamento è dunque una questione di prestigio.

La corretta qualificazione del valore di mercato deriva dalla qualificazione delle dimensioni di significato del prodotto. (25/04/2024) link YouTube

L'identità di un brand è l'insieme dei suoi significati. Il brand è uno schema-valore bidirezionale: significati identitari da una parte, reputazione rispetto ai significati dall'altra. Il branding è l'attività di conferimento all'esterno dei significati di un brand. Il marketing identitario è la disciplina che si occupa della codifica e della decodifica dei significati del brand al fine di crearne l'identità e la reputazione. (13/05/2024)

Le due tavole della manipolazione

  1. È più facile ingannare che avvedersi dell'inganno, per questo la manipolazione, prima di entrare, bussa alle porte della fiducia a casa della dabbenaggine.
  2. L'abilità manipolatoria si allena con l'introspezione.
  3. La manipolazione è una forma di magia applicata, primariamente operante sui concetti di corrispondenza e coerenza.
  4. La manipolazione funziona generalmente meglio del convincimento perché le persone tendono ad ascoltare con gli occhi.
  5. L'energia vibrazionale della manipolazione è sempre a somma zero: le frequenze positive utilizzate nel percorso manipolatorio diventano a segno negativo mantenendo la stessa ampiezza una volta svelato l'inganno.
  6. La manipolazione è il metodo più rapido per raggiungere risultati materici perché sfrutta non solo le debolezze ma anche le difese dell'essere umano.
  7. Istruzione, cultura, logica ed intelligenza, espressi in ordine di importanza crescente, sono comunque strumenti poco efficaci per difendersi dalla manipolazione.
  8. La scuola come la televisione sono esempi di strutture manipolatorie.
  9. Esistono solo due modi per difendersi dalla manipolazione: subirla ed imparare a riconoscerla oppure vivere in totale solitudine.
  10. La manipolazione è figlia del desiderio quanto pavida sorella dell'invidia.

Il candelabro magico del marketing

🕯 1
Il sito web armonizza.
Il social network condivide.

🕯 2
L'ADS si compra.
La SEO si conquista.

🕯 3
Il marketing converte.
Il dato sostiene.

🕯 4
Se hai mindset ma non hai visione otterrai comunque qualche risultato.
Se hai visione ma non hai mindset non otterrai alcun risultato.
Se hai mindset e visione ti basteranno una buona idea ed il buon lavoro: il risultato sarà solo questione di tempo.

🕯 5
Il web design semplifica.
L'immagine emoziona.

🕯 6
La comunicazione è esprimersi.
Il copywriting è farsi capire.

🕯 7
Meno è meglio.
Meno ma meglio è meglio ancora.

Mindset

Non partire dagli obbiettivi. Parti dalla tua attitudine.

La creatività non si apprende: si esprime.

Tieniti strette le persone di valore. Allontana dalla tua vita i vampiri energetici. Ignora le persone che vivono di apparenza.

L'esperienza ci insegna a non schiantarci sulle certezze.

L'unico vero Maestro è l'allievo, colui che ascoltando sé stesso arriva alla propria essenza, entrando poi in sincronicità con ciò che gli è in frequenza.

Sei e ti sarà dato.

Il vero maestro sa che c'è sempre da imparare; per questo è allievo.

Varie

L'intelligenza artificiale è un Moloc. Il Metaverso la sua Geènna. Il Web la sua patria.

La pazienza è la virtù degli sforzi.

Esiste solo l'essere e l'agire secondo l'essere. Le decisioni sono lo stato consapevole dell'agire che viene dopo: ragioniamo, ponderiamo, valutiamo su una scelta già presa. In realtà non scegliamo nulla.

Minate le certezze, non i Bitcoin.

Diffidate degli imitattori.

Non puoi convincere una mente analogica a ragionare in modo digitale.

Il perfezionismo è medium.

Non so se il metaverso sarà un fallimento economico. Quello che so è che se il progetto avrà successo sarà un fallimento per l'essere umano: l'umanità senza umanità.

La saggezza è vedere i mutamenti delle stagioni in una foglia che cade.

Molti fanno cose che funzionano ma pochi fanno cose che rimangono.

Vedono, ma non vedono.

Se sei aria libera puoi avere la forma di qualsiasi nuvola. Se sei aria libera in una scatola avrai una sola forma. Tuttavia le persone identificano una nuvola e una scatola semplicemente come due forme concettuali distinte.

Tanti sanno fare tante note e non dire nulla, pochi sanno fare tante note e dire qualcosa, pochissimi fanno solo il numero giusto di note per dire le cose giuste con il tocco giusto.

Sei e ti sarà dato