Visione

Astrazione

Marketing senza tempo. Gli strumenti e i metodi per fare marketing cambiano continuamente, costringendo i meno esperti a rincorrerli. 1micron invece affronta questa disciplina da 25 anni con un approccio totalmente differenziante: attinge da tutto lo scibile umano - dalla filosofia, dalla teologia, dalla storia, dalla semiotica, dalla musica, dalla geometria ecc. - interpretandolo in chiave marketing. La creatività ci consente di creare livelli di astrazione concettualmente profondi per creare dimensioni di significato rilevanti.

Approccio olistico

Nella musica, un'armonia è un insieme di note che, prese singolarmente, non suscitano alcuna emozione. In modo analogo, la somma degli elementi di marketing è sempre maggiore delle medesime componenti prese singolarmente. Per questa ragione qualsiasi disciplina che approfondiamo per sviluppare marketing apporta idee e concetti che, alla fine, si traducono in valore differenziante.

Metodo interdisciplinare

1micron sviluppa soluzioni basate su Ricerca e Sviluppo in discipline che apparentemente hanno poco a che vedere con il marketing. Materie come filosofia, arte, semiotica, geometria, matematica, estetica, psicologia ecc. vengono connesse e armonizzate. Questo si traduce in un set di codici espressivi completo ed equilibrato, in grado di definire la soluzione di Marketing.

Visione multidimensionale

Parole, concetti, forme, immagini e dati cambiano di significato in base al contesto. Di conseguenza, cambia anche la relazione concettuale tra diversi enti calati in differenti contesti. Sviluppando un marketing olistico con metodo interdisciplinare contestualizziamo il progetto di Marketing con la corretta dimensione di significato da attribuire al brand.

3

Conoscenza è aggiungere
Saggezza è togliere
Sapienza è equilibrio
1micron è stata la prima web agency a formalizzare il concetto di numeri primi applicati al marketing secondo il concetto geometrico di approccio olistico, metodo interdisciplinare e visione multidimensionale. Il numero 3, come gli altri numeri primi, racchiude il valore trascendente della perfezione ed è il numero più piccolo che consente di creare una geometria: il triangolo. Questa essenzialità appartiene a tutti i progetti che realizziamo, rendendoli monolitici, cioè solidi nel tempo.

Pensiero di marketing

Focalizzazione mentale. Il Manifesto del Marketing secondo NDB formalizza i 10 comandamenti di questa disciplina. Il primo afferma che "Il marketing è primariamente un modo di pensare". Significa che prima di qualsiasi tecnica operativa, consideriamo il marketing un mindset. Applichiamo la focalizzazione sul dettaglio, sulla vista d'insieme e sulla qualità della relazione tra gli elementi: questo si traduce in un ecosistema di Marketing che si presenta sempre all'osservatore in modo coerente, cioè naturale.

Ergonomia cognitiva

Il web design è estetica funzionale. Lo consideriamo uno strumento per progettare meccanismi e funzionalità di Marketing. Che si tratti di una pagina informativa o di un'applicazione, l'approccio è sempre orientato all'utente che fruirà del servizio. Realizziamo quindi un web design minimalista, privo di orpelli decorativi, orientato alla massima pulizia grafica per mettere in risalto quello che conta veramente: il contenuto.

Usabile

Realizziamo siti web facili da usare, che non sacrificano mai l'esperienza dell'utente, nemmeno in presenza di animazioni, notoriamente bloccanti in termini di usabilità. 1micron rende intuitivo ciò che può essere complicato dal punto di vista tecnico.

Accessibile

Il nostro background è costituito da siti web sviluppati dal 1997 in HTML. L'approccio a uno sviluppo artigianale che risale alle basi del web design consente di avere siti web accessibili. Un sito web è tanto più accessibile quanto il numero di device che riescono ad accedervi, compresi dispositivi per non vedenti come gli screen reader. Questo aspetto impatta anche la qualità stessa codice, indipendentemente dal device, perché la soluzione dovrà avvalersi delle tecniche più semplici e universali.

Immediato

Sviluppiamo web design che comunicano al primo impatto. L'immediatezza di comunicazione è uno dei nostri fattori chiave per un web design efficace e familiare. Un concetto che nel Marketing viene definito "don't make me think". Nella nostra visione l'utente deve capire istintivamente dove si trovi all'interno dell'architettura informativa e deve poter individuare all'istante le informazioni che gli servono, senza perdere tempo. Come una canzone che ci "arriva" subito.

Circolarità

Miglioramento continuo. Gli antichi egizi regolavano l'agricoltura, cioè il lavoro per vivere, in base ai cicli del Nilo. Millenni dopo, i giapponesi hanno a loro volta formalizzato una tecnica lavorativa basata sulla circolarità degli eventi: il kaizen. 1micron utilizza alcuni principi del Kaizen per dare circolarità e continuità allo sviluppo del Marketing nell'ottica del miglioramento progressivo.

Less is more

Puntiamo all'essenziale già in fase di analisi. Identifichiamo tutti i punti chiave della soluzione di marketing e li contestualizziamo nella corretta dimensione di significato. L'architettura informativa che strutturiamo contempla a livello embrionale tutti i concetti di cui il cliente ha bisogno per definire la propria identità.

Less but better

Nella ricerca dell'essenzialità, cerchiamo contestualmente di rendere migliore ciò che è stato sintetizzato. Per comunicare in modo esauriente e completo, mantenendo elevato il livello di sintesi, miglioriamo la qualità di ogni singolo elemento del sistema: scriviamo testi più efficaci con meno parole, creiamo grafica più incisiva con meno tratto, impaginiamo più elementi con meno complicazioni possibili.

Flusso

Costruiamo flussi ininterrotti di marketing che si evolvono in modo dinamico con l'azienda, non release statiche di soluzioni che non sono in grado di evolversi organicamente. Questo fenomeno è onnipresente in Natura e vale anche per le aziende e i professionisti: l'essere umano apprende continuamente e non impara nuove cose in base a una data. Il nostro approccio allo sviluppo è dinamico, non statico.

Kaizen

Kai (cambiamento) e Zen (miglioramento) è il significato filosofico di "miglioramento costante". Un sito web, come una qualsiasi soluzione di marketing, deve costantemente migliorare con il fluire del tempo e mutare in funzione dei cambiamenti aziendali. Si tratta di definire l'identità digitale di una struttura analogica che evolve in modo organico, come un'azienda o un professionista.

Hansei

Autocritica: non partiamo dai risultati ma dai difetti. Forziamo la mente a identificare i traguardi come un punto di partenza e non di arrivo. Focalizzarsi su ciò che è migliorabile rende possibile una logica Kaizen.

Hansei-kai

Il miglioramento autocritico (Hansei) diventa sistemico se tutti gli stakeholder vengono coinvolti nella definizione delle cose da cambiare e migliorare. Per questo, nel processo ciclico di miglioramento puntiamo moltissimo sulla fase di brainstorming.

Ordine mentale

Design delle informazioni. La mente tende a incasellare le informazioni in modo gerarchico per categorie, priorità e funzione. Per questa ragione progettiamo soluzioni di web design basandoci sul modo in cui la mente umana percepisce i contenuti, gli spazi e l'ordinamento. Ordine mentale, quindi, inteso come il senso logico che l'utente utilizza per cercare, fruire e memorizzare le informazioni.

Utilizziamo lo stesso approccio nello sviluppo della SEO, tenendo in considerazione i fattori tecnici propri di questa disciplina. SEO quindi non come mera attività di posizionamento competitivo, che comunque svolgiamo, ma come design delle informazioni: architettura informativa ottimizzata.

Precisione

Tendere alla perfezione. Curiamo il dettaglio in maniera ossessiva. Aumentiamo ciclicamente il grado di precisione delle soluzioni tramite affinamenti progressivi e workflow personalizzati. Il copywriting, le immagini, la grafica, il codice e la struttura dei siti web vengono migliorati senza sosta.

Sviluppiamo siti web con la logica del "pixel perfect": un'immagine e una didascalia, per esempio, devono essere allineate a livello di pixel. In 1micron, un pixel fuori posto è considerato un errore.

Coerenza

Identità granitica. Nel significato più ampio di convergenza formalizzato da NDB nel 2006, ogni elemento costitutivo di un sistema di marketing deve definire un'identità unica e inimitabile, stilisticamente e concettualmente. La coerenza di design impone che gli elementi del sistema siano in armonia.

Concept

Il concept di design deve richiamare gli elementi distintivi del brand, ma soprattutto deve rappresentare l'identità aziendale. Per questa ragione concepiamo identità grafiche pertinenti a livello simbolico, che rappresentino lo schema-valore del cliente.

Stile

Identificato il concept corretto ci focalizziamo sullo styling: colori, tone of voice della comunicazione, grafica, copywriting, catalogo, immagine coordinata ecc. tutti gli elementi di progetto vengono armonizzati per definire lo stile del cliente. La definizione di uno stile consente al brand di essere immediatamente identificabile e di dare continuità alla comunicazione evitando frizioni cognitive nell'utente.

Experience

Progettazione e design. Nel copy si narra una storia, nella grafica si illustra una scena, nella fotografia si immortala un momento, in pittura si ritrae l'anima di un volto. In 1micron si crea experience: i contenuti tecnici e creativi vengono pensati, progettati e realizzati per creare percorsi cognitivi coinvolgenti. L'informazione viene narrata come una storia e l'utente si immedesima nella scena.

Armonizziamo grafica, copywriting, video, fotografia, 3D, musica e programmazione. A seconda del contesto creiamo componenti specifici per gestire contenuti specifici, mantenendo la fluidità in fase di lettura da parte dell'utente.

Creatività

Tecnica e idee. Il web design è la proiezione digitale di una struttura analogica, cioè del mondo reale. Creiamo contenuti per dare valore al brand. L'informazione online deve essere essenziale, deve rappresentare l'identità, deve essere usabile e accessibile, deve essere ciclicamente migliorata, deve essere ordinata, deve essere precisa al pixel, deve essere coerente, deve creare experience, deve essere immediata, deve funzionare su dispositivi molto diversi tra loro. Per rendere tutto questo possibile, ci vogliono idee: generiamo anche quelle.

Sarebbe facile, per esempio, prendere una tabella Excel, fare uno screenshot e incollarlo in una pagina web per mostrare dei dati. 1micron invece utilizza un approccio di sviluppo a componenti: le informazioni vengono trasformate in oggetti riutilizzabili. Una tabella di Excel diventa quindi un'infografica, migliorando nettamente la resa estetica del contenuto su qualsiasi device.